asus
Cambiare la boot sequence dei computer Asus ed in generale sui computers con Bios UEFI
Francesco Melis su uictech, 16\11\2015, h. 15.40.

Nei portatili Asus di generazione recente si pu˛ trovare la sequenza di
boot preimpostata sul disco rigido C e non Ŕ possibile cambiare in
maniera immediata l'unitÓ dalla quale effettuare il boot.
Qualora la sequenza di boot sia bloccata sull'UnitÓ C, per poter
installare nuovamente il sistema operativo in caso di malfunzionamenti,
o per sostituirlo con un'altra versione che non sia un upgrade
automatico come nel caso di Windows 10, o per installare un ulteriore
sistema operativo, occorre impostare nel Setup della macchina l'unitÓ
dalla quale si vuole effettuare il boot.
Per poter modificare la sequenza di boot, nel caso dei portatili Asus di
generazione recente rigidamente impostati dal produttore sul disco C, e
consentire di effettuare il boot da Dvd, Cd, penna USB, occorre
preventivamente cambiare alcuni parametri.

1) Entrare nel Setup premendo esc o il tasto suggerito all'atto
dell'accensione del computer;
2) Disabilitare "fast boot";
3) Disabilitare "security boot";
4) Abilitare il CSM (Compatibility Support Module), spesso indicato nel
Bios come "Launch CSM";
5) Salvare le modifiche effettuate;
6) Rieffettuare il boot entrando nuovamente nel Setup premendo esc o il
tasto suggerito all'atto dell'accensione del computer;
7) Cambiare la sequenza di boot com
e desiderato;
8) Salvare le modifiche effettuate.
Torna all'indice