crash
La nostra esperienza di crash di jaws con alcuni programmi.
Roberto suuic h.e.,   ,03\08\2013, h. 18.17.

a puro titolo di condivisione con tutti, vorrei riportare l'esperienza per  la soluzione di crash 
del sistema con  jaws con alcuni programmi. Anzi i programmi con il passar del tempo aumentavano 
pure.
Il pc in questione  quello dell'ufficio, collegato in lan aziendale e predisposto per l'intervento 
da remoto del centro assistenza.
Al primo intervento dei tecnici da remoto per l'installazione di Adobe Professional  il sistema si 
 crashato, anzi pi precisamente (e questo  ci che mi ha portato fuori strada subito), windows 
xp ha fatto apparire un messaggio che segnalava di aver bloccato il sistema per motivi di sicurezza 
dei dati, indicando  presumibilmente problemi della scheda grafica o della ram.
da quel momento in poi diversi programmi che utilizzavo normalmente non erano pi fruibili: si 
ripeteva il blocco e l'avviso di cui sopra. Con il passar del tempo la  situazione precipitava, 
anche word ed excel mmi erano negati.
Poi  notando che anche sul pc di una collega, anche'essa non vedente e con le stesse funzioni, via 
via si stava ripetendo il malefico schema, e che a Lei il tutto  partito da un botone 
"sfoglia....", (aprente una finestra il cui focus era su "dati remoti"), ho approfondito il tema 
del "contatto da remoto".
Per prima cosa ho disattivato i relativi servizi aziendali per l'assistenza configurati sul mio pc 
(impostazioni/pannello di controllo/strumenti di amministrazione/Servizi/....), e al riavvio 
successivo, con stupenda sorpresa ho rilevato che i problemi erano svaniti. Dunque dopo aver creato 
due collegamenti ai servizi disabilitati per lanciarli manualmente, ho  chiamato la collega 
contento di avere la soluzione in tasca.
ma cos non  stato.
A  questo punto ho messo in mezzo jaws.
Anzi i suoi moduli per l'accesso da remoto che mette a disposizione.
Con la carissima collega, ormai disperata e sull'orlo di crisi isteriche -), abbiamo disinstallato 
Jaws e reinstallato optando per per quella "personalizzata", escludendo quindi i moduli 
server-client per l'accesso da remoto per il pc.
Con molta soddisfazione dopo il riavvio e con i servizi aziendali per l'assistenza da remoto 
attivati, abbiamo notato che i problemi erano tutti risolti.
Morale: in pc aziendali e collegati in rete che sono configurati o predisposti per l'assistenza a 
distanza,  meglio (se non usati) non istallare i  equivalenti moduli di Jaws. Almeno questa  
stata la  nostra esperienza. Forse  meglio dire che se i software usati aziendalmente per tale 
scopo danno problemi a jaws,  meglio non installare quelli di jaws.
Torna all'indice