s.phone
telefonia/windows-phone supera  ios in italia e non solo.
Gianluca Russo su universal-access, 04\11\2013, h. 20.47.

www.hwupgrade.it/news/telefonia/windows-phone-supera-ios-in-italia-e-non-solo_49515.html

Assolutamente buone per Microsoft le notizie che provengono dalle ultime analisi di mercato 
realizzate da Kantar Worldpanel fino al mese di settembre 2013, quindi prima della 
commercializzazione dei nuovi iPhone. Nel lasso di tempo considerato dalle nuove ricerche, in 
Italia Windows Phone ha superato iOS, il sistema operativo mobile di Apple; inoltre Microsoft vende 
quasi uno smartphone su dieci in cinque dei mercati più importanti europei: Regno Unito, Germania, 
Francia, Italia e Spagna.

Il successo della piattaforma di Redmond è pilotato indiscutibilmente da Nokia, che occupa il9,2% 
degli smartphone venduti nei cinque paesi citati poco sopra. Nokia mostra segnali di rapida 
crescita anche nei mercati emergenti, in particolar modo in America Latina. In queste regioni 
ancora molti utenti dispongono di un telefono cellulare tradizionale di Nokia, società che gode di 
un'ottima fama. Sembra logico pensare che questi utenti, nell'inevitabile passaggio da feature 
phone a smartphone, sceglieranno ancora una volta un prodotto dell'azienda finlandese.

Tornando in Europa, è Android ad occupare il 71,9% del market share complessivo, che aumenta di 4,2 
punti percentuali i risultati dello stesso periodo dell'anno scorso. In Italia il 13,7% dei 
dispositivi venduti nei tre mesi sono stati Windows Phone, mentre per quanto riguarda i dispositivi 
Apple abbiamo una sensibile flessione delle vendite: iOS ha un market share solamente del 10,2 nei 
tre mesi precedenti a settembre, con una perdita del 4% rispetto ai dati analizzati nello stesso 
periodo dell'anno scorso.

Android continua a crescere in maniera vertiginosa anche in Italia, passando in un solo anno dal 
61,2 al 71,6%, mostrando il tasso di crescita maggiore nel Bel Paese, relativamente alle 
piattaforme operative mobile.

"Agosto è tradizionalmente un mese tranquillo per Apple, dal momento che i consumatori aspettano il 
rilascio dei nuovi modelli", spiega Dominic Sunnebo, Strategic Insight Director prezzo Kantar 
Worldpanel. "Le forti vendite di iPhone 5S e 5C nella settimana finale di settembre non sono 
riuscite a compensare il periodo di calma. Il vero e proprio impatto dei nuovi modelli di iPhone 
sarà evidente a Natale, periodo in cui iOS dovrebbe riprendersi vigorosamente nei mercati 
britannici, negli Stati Uniti e in Australia".
Torna all'indice